*

non sembra, il corpo lascia i dettagli allo specchio,
i capelli rimasti ad attendere
ché il vento porti vento e tu nasca
nel pugno dove sei atteso come pioggia,
dove cogli le pieghe della distanza
ad un passo da qui.

non sembra eppure taci mentre parli spesso
e la cruna di ciglia che ti formano gli occhi
indietreggiano il colore scuro
nella trasparenza di me nuda
che osserva
e tu nudo osservi
la percezione della mia caduta,
il taglio dell’espressione che vibra.

in verticale avvitato il dorso
nella pelle che toglie, che porta fonte alla bocca,
che sente il nervo rilasciare saliva
mentre grida.

Annunci

One thought on “*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...