*

posso dirti
di dividere l’inverno e pensare
che lo dividi con me, come un sole che schianta
come una stella immune al buio
e crede, sì crede che la fine
lontana sia là, la lontananza,
la percezione che il cuore abbia un buco
dove vertere il male, e non credi
oh non credi il nome dell’amore
sia trovare chi sei
è credere chi sei
e credere chi sei.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...