*

[…]

tu dimmi dove sei per saperti arginare
come un fiume in piena che corre
per non indietreggiare e smista forme
corpi animali filamenti di occhi
migranti pietre porte. smisti muri
costruzioni di argilla e mani
e ventri aperti di abbracci
intagli di carne e sangue e dune
alte come case […]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...