*

con l’autunno parto, ti lascio senza lasciarti solo
le mie cose, gli abiti, i libri, la bocca
piena di parole. non dimentico, torno.
lascia accesa la luce la sera,
potrei tornare per un bacio, un po’ d’amore
di fretta, una stretta stretta al petto,
un bicchiere di vino, per il fuoco.
sappiamo bene quanto già mancheranno i muri,
muti resteremo stretti, finché rideremo.

Annunci

One thought on “*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...