*

le porte di questa casa hanno uniche uscite
verso est. guardiamo spesso verso la porta,
qualcuno potrebbe udirci mentre facciamo l’amore,
qualcuno ascolterebbe il riverbero delle nostre bocche
far luce. mi racconti la solitudine
come il fuoco racconta la fiamma all’albero.
so così poco, dal non dirti di sapere:
la nostra storia è scritta di pochi giorni,
di poche ore di tanto in tanto, quando è luce.
il buio è concesso ed è privilegio di Sposa.
io sono un corpo che abiti
per starti lontano.

Annunci

6 thoughts on “*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...