*

partiamo presto. il bosco ha ancora l’odore
della notte. le strade coricheranno le voci
prima che usciamo. non sappiamo tenerci stretto
tutto il stretto al cuore che preme di parlare.
ma dobbiamo stare muti, come gli alberi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...