*

fu la sposa a salire per prima la montagna,

si curvò la schiena le volte in cui gli alberi cercarono di toccarle

le spalle. i capelli a malapena scendevano.

dritti in alto a ciocche salivano anche loro

per il vento.

non disse una parola lo sposo.

la sposa nemmeno.

le case sempre più lontane, in fine sparirono.

“siamo soli” disse lei.

lui l’abbracciò e sorrise:

“finalmente!”

4 risposte a "*"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.